giovedì 14 marzo 2019

Come rondini



Ci avviciniamo alla primavera ma io mi sento in un eterno autunno, il vento m'accompagna tutto il giorno, i colori del cielo al mattino partono dal grigio per virare nel tardo pomeriggio in un magico rosa antico. Cambio giacca, ascolto musica da fine estate e sento la stessa fine e nota nostalgia. Mi affaccio al balcone tra foglie e scoiattoli ignari, e aspetto, aspetto con le braccia alla ringhiera. Un volo di rondini, un segno. Poi richiudo piano tende e finestre. Nella mia cucina cerco un ingrediente affine a me, come ogni volta che l'inquietudine si apposta qui, tra le mie cose. Facile. Trovarlo e sentire un profumo che ti riporta dove stavi bene, mano nella mano, occhi negli occhi.


Da una ricetta della bravissima Claudia

Ingredienti:

240 g di farina di castagne
20 g di cacao amaro
1 uovo + un tuorlo
100 g di zucchero
80 g di olio di semi
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
Scorza di arancia non trattata o altro aroma

Per farcire:
Marmellata di arance
Zucchero al velo



In una ciotola sbattete l'uovo ed il tuorlo, aggiungete lo zucchero, l'olio, il pizzico di sale e l'aroma prescelto. Setacciate la farina, il cacao ed il lievito ed aggiungete poco per volta le polveri al primo composto. Lavorate con un cucchiaio e poi trasferite l'impasto sulla spianatoia continuando a lavorarlo fino a renderlo omogeneo. Formate un panetto e poi stendetelo con il mattarello. Ritagliate i vostri biscotti, nella metà di essi fate un piccolo foro al centro e cuoceteli tutti in forno preriscaldato a 180° per circa 13 minuti, o secondo il vostro forno. Sfornate, fate raffreddare e farcite con la marmellata. Spolverizzate se vi piace con poco zucchero al velo.

9 commenti:

  1. Devono essere super buoni, MichelaenCuisine

    RispondiElimina
  2. Molto particolari 😉
    L’autunno è la mia stagione preferita

    RispondiElimina
  3. Questi biscotti sono bellini da matti. Le foto sono stupende. Anche qua si sente proprio la primavera sulla pelle. Io adoro la primavera

    RispondiElimina
  4. Ma quelle manine che tengono il biscotto... fanno sciogliere il cuore. Io adoro l'autunno è una stagione che sento molto affine a me. Eppure quest'anno ho bisogno di primavera... ma un paio di questi biscotti non li disdegno proprio! Un bacio

    RispondiElimina
  5. Ricetta e foto stupende, bravissima!

    RispondiElimina
  6. Adoro i dolci con la farina di castagne!!!! Belli e golosissimi i tuoi biscotti!

    RispondiElimina
  7. secondo me avere l'autunno dentro, nel cuore, ti dona la capacità di vivere poi con una intensità maggiore quei giorni in cui la primavera (e ancor più l'estate) sembra arrivare come di colpo e con una forza tale da scuoterti l'anima.
    Adoro questi tuoi biscotti!

    RispondiElimina
  8. Io amo la primavera, adoro l'estate, mi piacciono i colori dell'autunno e spero che l'inverno duri poco ..... ma i tuoi bellissimi biscotti vanno bene in qualsiasi stagione!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Anche la cucina può trovare un nuovo risveglio e come te in quell'ambiente curo l'inquietudine magari mangiando un biscotto appena fatto, questi fiorellini sono davvero carini

    RispondiElimina