giovedì 19 marzo 2015

Spaghetti gamberi, calamaretti e cuori di carciofo

Mentre scrivo queste righe spero che i miei bimbi a scuola abbiano preparato un regalino per il loro papà, perché io non sono riuscita a cucinare neanche un piccolo dolcetto.
E cercando tra le bozze dei miei post alla ricerca di un piatto speciale per la festa del papà ho trovato questa ricetta, cucinata proprio da lui, superbamente. 
E sorrido mentre penso all'infinita pazienza che ha ogni volta nell'attendere che io scatti le foto.. se non è amore, che cos'è? 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di spaghetti
8 gamberoni
3 calamaretti
10 capperi
4 pomodorini 
1 spicchio d'aglio
3 carciofi
mezzo bicchiere di vino bianco
olio evo
sale


Pulite i carciofi e sbollentate per qualche minuto i cuori.
In un ampio tegame fate imbiondire uno spicchio d'aglio in olio extra vergine d'oliva, aggiungete i calamari tagliati in piccoli pezzi ed il vino bianco che farete evaporare. Unite successivamente i pomodorini tagliati a metà, i gamberi sgusciati, i cuori di carciofo ed i capperi dissalati. Continuate la cottura ancora per una decina di minuti regolando di sale. Cuocete gli spaghetti al dente e prima di servirli saltateli per un paio di minuti nel tegame con il sugo preparato. 





16 commenti:

  1. un bel piatto, presentato molto bene, brava!!!!M'iscrivo tra i tuoi followers, se ti va passa da me, ciao Sabry

    RispondiElimina
  2. Caspiterina il maritino, sei molto fortunata. Il mio fatica a farsi un uovo al tegamino. Davvero una bella presentazione e sicuramente molto gustoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, sei gentilissima come sempre!
      Un bacione!

      Elimina
  3. Complimenti al marito, ottimo cuoco, una bella fortuna!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. Spaghetti meravigliosi :) il mio al massimo li fa in bianco! Sono d'accordo con te: i nostri uomini sono proprio pazienti...ma si vede che un po' ce lo meritiamo, daiii ^_^ un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìsì ce lo meritiamo, è vero! ;)
      ti abbraccio forte Marzia!

      Elimina
  5. mio marito è moooolto solidale.... che pazienza!!!
    Lui però un piatto così non lo saprebbe proprio fare... al massimo un ovetto cotto :)

    un abbraccio
    Viviana di Cosa ti preparo per Cena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma la pazienza è sicuramente una dote importantissima per noi blogger ;)
      un bacione!

      Elimina
  6. Annalisa perdonami sono arrivata tardi...è bello vedere l'amore che si esprime in questo modo! Quando qualcuno cucina per te, vuol dire che ti vuol bene!! Complimenti al marito!!

    RispondiElimina
  7. Un piatto raffinato e delizioso... applausi al maritino!!!! Donna fortunata cara Annalisa!

    RispondiElimina
  8. Adoro i piatti dal profumo di mare, Annalisa. Proprio in questi giorni ho cucinato anche io un sugo bianco di pesce. Che sapore!
    Ottima portata! Bravissima!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina