sabato 27 giugno 2015

Sognando un giorno migliore



In terrazza, sotto un cielo in cui le stelle si possono soltanto immaginare.
Un velo di tristezza, il tempo che passa, i sogni che galleggiano.
Il caldo ed il freddo. L'attesa e la speranza. 

Magari un sorriso, pensando alla colazione di domani.

Ingredienti:
200 ml di latte
125 g di farina
2 uova
2 cucchiai di zucchero
20 g di burro fuso
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale

Frutti di bosco
Zucchero al velo


Setacciate la farina ed il lievito e mescolateli con lo zucchero.
In una ciotola sbattete i tuorli ed aggiungete il latte ed il burro fuso intiepidito. Mescolate e unite successivamente gli ingredienti solidi poco per volta. 
A parte montate a neve non troppo ferma gli albumi con un pizzico di sale e mescolateli al composto preparato in precedenza, con delicatezza.
Ungete una padellina antiaderente con un velo di burro e fatela scaldare. Versate il composto con un piccolo mestolo e fate cuocere il vostro pancake fino a doratura, poi giratelo con una spatola per continuare la cottura dall'altro lato. Proseguite a cuocere i vostri pancakes fino ad esaurimento degli ingredienti.
Non appena pronti guarniteli con i frutti di bosco e spolverizzateli con lo zucchero al velo.


32 commenti:

  1. una grande colazione sperando in un futuro migliore, baci tesoro!!!!Sabry

    RispondiElimina
  2. tutto passa mia cara, il bello purtroppo ma fortunatamente anche il brutto, passami un pancake che lo mangio volentieri sulla terrazza con te, posso ?Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che bello cara:)
    Look beautiful!
    Un abbraccio😄

    RispondiElimina
  4. Che bello cara:)
    Look beautiful!
    Un abbraccio😄

    RispondiElimina
  5. Che bello cara:)
    Look beautiful!
    Un abbraccio😄

    RispondiElimina
  6. Che bello sognare , è una cosa bellissima nessuno puo toglierci questo!
    Splendidi questi pancake con frutti di bosco,una colazione da sogno cara...
    Bravissima!!! Un abbraccio e felice domenica!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Laura, anche a te auguro una splendida domenica!

      Elimina
  7. Grazie a Silvia conosco posticini nuovi e nuove belle persone! Se posso, mi accomodo anch'io! :)
    Peccato sia ancora troppo presto (o ormai troppo tardi) per la colazione! XD

    RispondiElimina
  8. mmmm... vorrei tanto gustarne uno anch'io, ma non fuori al mio terrazzo che in città non offre un cielo più stellato... goditi quel cielo limpido, ma senza tristezza :) ed io mi godo i tuoi pancakes :)
    Bacio :)

    RispondiElimina
  9. Mi spiace che sia un periodo un po' così, ma una bella colazione come questa sicuramente tira su il morale. Io adoro i pancakes, e meglio ancora con i frutti rossi

    RispondiElimina
  10. i pancake sono la mia colazione domenicale preferita....e davanti a un piatto così invitante come si fa a non pensare positivo?! Domani sarà sicuramente meglio!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Ho letto un velo di tristezza nelle tue parole, ma spero che questi pancakes ti abbiano dato un momento di sollievo!!!
    Buona notte

    RispondiElimina
  12. Una colazione ghiottissima... perfetta per consolarsi un poco... ti abbraccio cara!!!!

    RispondiElimina
  13. Allora speriamo insieme! Grazie per le parole deliziose che mi laci, deliziose come immagino debba essere anche tu...grazie di cuore. Ti inserisco nella blogroll altrimenti, in quel poco tempo che ho, mi dimentico di passare...e mi spiace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è un onore Aria, sai quanto ti ammiro e quanto mi toccano le tue parole.. :*

      Elimina
  14. Facciamo così Annalisa, quel velo di tristezza, che mi dispiace leggerti così, trasformiamolo in zucchero al velo per guarnire questi buonissimi pancake!! anche quando i frutti di bosco, come pensieri magari un po' malinconici potranno essere aspri, tu cospargili sempre di zucchero! Adesso è tardi per la colazione, ma se passo domani me li riprepari???? un bacione grande e spero tutto passi...

    RispondiElimina
  15. Annalisa, che fu?
    Non mi fare preoccupare, sorridi, e caccia via la malinconia.
    Poi con una colazione così...
    :*
    ti abbraccio
    Cla

    RispondiElimina
  16. bello da morire questo piatto!! che bontà poi...brava! un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Appena ho letto che sei siciliana come me mi sono subito inserita tra i tuoi lettori.
    Piacere di conoscerti,vado a frugare tra le tue ricette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Mariabianca, vengo subito a conoscerti ;)

      Elimina