mercoledì 23 settembre 2015

Cerco l'estate tutto l'anno



Mi dispiace. Io ho provato a pesare gli ingredienti, ma è proprio impossibile, in certe ricette la mano va da sé, non puoi obbligarla a prendere la bilancia. E' questione di occhio, di cuore, di sole, mare e ancora Sicilia.
Sorrido perché questo piatto è stato cucinato e fotografato soltanto qualche giorno fa, mentre nel frattempo il cielo qui a Milano è diventato nero, carico di pioggia e vento. Sono passati pochi giorni e neanche un mese dal rientro dalla Sicilia... e allora oggi vi presento un altro piatto tipico, un altro tuffo al cuore. Menomale che il mercato del pesce a Milano sa farci grossi regali (a peso d'oro) e la nostalgia la teniamo a bada. Ed anche l'appetito. Peccato per quel sole..


Ingredienti:

calamari piccoli
pangrattato
prezzemolo
aglio
formaggio pepato (o pecorino)
olio evo
olio di semi
capperi
sale


olio e limone per condire




Pulite i calamari eliminando la lisca dorsale trasparente, lavateli con cura, staccate le branchiette e tagliatele a pezzetti. In una padella scaldate due cucchiai d'olio ed uno spicchio d'aglio e rosolate i tentacoli. Preparate il ripieno mettendo in una ciotola il pangrattato, i capperi sminuzzati, un trito d'aglio e prezzemolo, i tentacoli cotti, il formaggio grattugiato ed un pizzico di sale. Aggiungete un mix di l'olio evo ed olio di semi in quantità sufficiente a rendere l'impasto umido e ben condito. Con il composto ottenuto riempite i calamari e chiudeteli con uno stuzzicadenti.
Scaldate una piastra e cuocete i calamari rigirandoli spesso. 
Una volta cotti conditeli con un filo d'olio evo e succo di limone o con un buon "sammurigghiu".




13 commenti:

  1. che buoni, !!!!mia suocera li prepara cosi' ma al forno o con il sughetto, ma mi piace anche molto la tua variante!!!!Bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Bellisimo cara :)
    I love calamari !
    Baci.

    RispondiElimina
  3. Bellisimo cara :)
    I love calamari !
    Baci.

    RispondiElimina
  4. Bellisimo cara :)
    I love calamari !
    Baci.

    RispondiElimina
  5. Io pure..cucinare questi piatti estivi ci aiuta...ohhh, la Sicilia!!!!!

    RispondiElimina
  6. Sono fantastici...così piccini che uno tira l'altro...
    che fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    buon pranzo cara

    RispondiElimina
  7. Un piatto semplice e gustosissimo, brava Annalisa!!!!

    RispondiElimina
  8. La Sicilia tu ce l'hai dentro giuiuzza mia.
    love
    Cla

    RispondiElimina
  9. condivido l'amore per la Sicilia, che bel piatto, complimenti !

    RispondiElimina