venerdì 16 ottobre 2020

Trancetti integrali e montagne russe




E' una prova dura, una curva dove le montagne russe non planano mai in posizioni comode, su proiezioni lineari, come se tu stessi sempre su, in alto, con l'adrenalina alle stelle, in attesa di atterrare da un volo che non si ferma mai. A chi adesso mi chiede cosa ne penso spesso non rispondo, mi mantengo neutra tra il pessimismo e l'ottimismo, tra la paura e la speranza che questo momento (che un momento più non è) al più presto finisca fino a riportarci alla nostra vecchia e a volte odiata normalità. Una normalità che ci manca pazzamente, come una passeggiata mano nella mano, un week end improvvisato ed un abbraccio al collo quando incontri un vecchio amico che non vedevi da tempo. Chissà. Lo so, lo dico troppo spesso, ma io rivoglio la mia vita. O perlomeno, quella leggerezza di fondo, quella strada pianeggiante sotto i vari scogli. Perché adesso gli scogli si ergono su un mare in tempesta, in cui nemmeno riusciamo a navigare a vista.


Da una ricetta di Ho voglia di dolce

Ingredienti

230 g di farina integrale
2 uova
150 g di zucchero semolato o di canna
150 ml di latte
60 ml di olio di semi di girasole
8 g di lievito vanigliato
un pizzico di sale
confettura di fragole
zucchero al velo

Montate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero per una decina di minuti, poi aggiungete a filo l'olio e il latte. Setacciate la farina ed il lievito, uniteli al composto assieme ad un pizzico di sale e mescolate delicatamente con una frusta. Imburrate e infarinate una teglia rettangolare di circa 25x30 cm e versate il composto. Livellate e cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti. Sfornate e fate raffreddare completamente. Dividete la torta in due e farcite con la confettura di fragole. Ricomponete la torta e tagliate in piccoli tranci. Spolverizzate con lo zucchero al velo e servite.

10 commenti:

  1. Un momento duro, durissimo. Sembra non finire mai. Le sensazioni che provi sono anche le mie, Annalisa.
    Grazie per le tue sempre profonde parole.
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
  2. Really beautiful e buono Annalisa, un abbraccio !

    RispondiElimina
  3. Un momento difficile, speriamo si torni alla normalità.
    Che bei trancetti golosi 😋😋😋😋buon week end

    RispondiElimina
  4. Deliziosi questi trancetti integrali, perfetti ora per colazione!

    RispondiElimina
  5. Purtroppo è così e dobbiamo cercare di fare del nostro meglio nella speranza che tutto passi presto. Io ci credo ancora, bisogna avere pazienza. Nel frattempo coccoliamoci con qualche dolcetto fatto con amore, come questo trancetti

    RispondiElimina
  6. Annalisa questi trancetti sono davvero golosi e anche molto belli da vedere. Complimenti

    RispondiElimina
  7. Sofficissimi e ...adoro la confettura di fragole!!! Li mangerei ora eh eh!Buona serata carissima Annalisa

    RispondiElimina
  8. Sono stupendi questi trancetti: soffici e golosi così come piace a me! Un abbraccio cara.

    RispondiElimina
  9. Sì manca tanto anche a me la leggerezza della mio vecchia quotidianità! Quanto la rimpiango... Questi trancetti sono una vera delizia, mi piacerebbe averne uno domattina per coccolarmi a colazione. Un bacio

    RispondiElimina
  10. Non sai come ti capisco. Ti ho risposto da me e siamo sulla stessa lunghezza d'onda, mi sembra ci stiano rubando il nostro tempo e sopratutto quello dei miei genitori, che sono a rischio per le varie patologie che hanno. Veniamo ai dolcetti vah, altrimenti mi viene la depressione. Sono molto golosi e invitanti. Brava

    RispondiElimina