sabato 10 marzo 2018

Desideri appesi a fili immaginari



Siamo entrati nel mese della primavera, mentre l'aria attorno profuma di autunno. Il grigio secco, la voglia di pomeriggi lenti e trascorsi a casa, la ricerca di una confortevole e lontana svogliatezza. Dentro i pensieri si mischiano nel loro naturale saliscendi, e cerchi distrattamente di annusare sapori diversi, tentando di inventare nuove ed infinite storie. Strofinare una foglia di salvia esprimendo un desiderio. Ridere, quando.

Ingredienti, per 4 persone

300 g di riso carnaroli
500 g di zucca
1 lt di brodo vegetale
1/2 cipolla bionda
olio evo
sale
40 g di burro
40 g di grana
rosmarino
salvia


Pulite la zucca e tagliatela a dadini. Scaldate l'olio in un tegame ampio e rosolate la cipolla. Aggiungete la zucca e fatela insaporire insieme a qualche ago di rosmarino, dopo unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Mescolate e cominciate ad aggiungere il brodo poco per volta, facendo cuocere il riso fino a che sarà cotto. Salate e mantecate con il burro aggiungendo alla fine il grana grattugiato. Spegnete, decorate con rametti di rosmarino e foglie di salvia e servite.

28 commenti:

  1. Entrare nel mese della primavera a passi infreddoliti e un cielo plumbeo, é un po' come sentirsi in balia degli eventi senza guidarli. Ma prima o poi il cielo si aprirà, le nuvole faranno posto ad un bel sole come quello caldo di questo giovedì, e noi sorrideremo, respirando profumi nuovi. Non é ancora tempo. In attesa, io mi siedo alla tua tavola e assaggio...buon week-end cara Annalisa!

    RispondiElimina
  2. È sempre bello lasciarsi avvolgere dalle tue parole e dal sapore dei tuoi piatti, Annalisa.
    Un bacio grande e buona domenica,
    MG

    RispondiElimina
  3. Un risotto delicato e dal buon sapore. Brava Annalisa!

    RispondiElimina
  4. Infatti di quasi primavera c'è ben poco.. e le piogge sono ancora in agguato!!! Buonissimo il risotto di zucca.. lo amo particolarmente..:-* Buona domenica

    RispondiElimina
  5. Sai che io, tra un raggio di sole nascosto in decine di pioggerille che non vogliono smetterla di infastidirmi, l'ho respirata l'aria di Primavera? Sai da cosa mi accorgo che è già arrivata? Dal cinguettare irrefrenabile dei passerotti sugli alberi...quando ho il lusso di potermi concedere una passeggiata marzolina beh...sìlo sento, che ce l'ho fatta ancora una volta...anche se è stata molto dura, e sono ancora provata. La zucca mi aiuta sempre tanto. Per cui, beviamoci su e ridiamo un pò assieme, dai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro ti abbraccio e con me tutto il calore che posso!

      Elimina
  6. E' strano, la primavera si avvicina e si vede da tante cose, la luce alla mattina presto, il canto dei passerotti, alcune foglioline che spuntano temerarie per affrontare il brutto tempo grigio e uggioso che si respira in questi giorni. Io vado ancora di piatti caldi e avvolgenti, ho bisogno di coccolarmi con qualcosa di caldo, semplice e genuino come questo risotto

    RispondiElimina
  7. Delizioso il tuo risotto di zucca che amo molto e che rifarò presto con l'aggiunta delle foglioline di salvia e rosmarino nuove, nuovissime dei miei vasetti ....acquisti nuovi perchè la primavera la desidero tantissimo e tarda troppo ad arrivare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. e' uno dei miei risotti preferiti ha un bellissimo aspetto invitante .Mi piace l'idea di strofinare la salvia ed esprimere un desiderio ;-)

    RispondiElimina
  9. Perfetto per le ultime zucche questo risotto.... quanto mi piace!!!!

    RispondiElimina
  10. buonissimo e splendidamente presentato!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  11. semplice ma pieno di sapore, qui è ritornato il freddo, ho voglia di primavera! Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Mi sembra di sentire tutto il profumo di questo risotto oltrepassare il monitor. Un vero e proprio comfort food! Un bacio

    RispondiElimina
  13. Oggi fuori c'è un meraviglioso sole nonostante l'aria sia pizzichina... Ottimo un risottino per scaldare il pancino!!!
    Buon week end

    RispondiElimina