giovedì 22 marzo 2018

Di rose che verranno


Insisto con piatti confortevoli in attesa di un fruscio di primavera, perché si dice che prima o poi arriverà... Tutti noi in fondo aneliamo al sole, attendiamo l'estate, critichiamo le giornate nevose e fredde, eppure le migliori ispirazioni nascono dalla pioggia, dai cieli in tempesta, dai lampi che illuminano le fessure delle tapparelle, dai tuoni che agitano i nostri pensieri. Mentre il caldo annienta la mente ed accorcia il tempo. Io mi trovo bene qui, tra il mio cappello e la mia sciarpa. Però poi chissà, magari nascerà qualcosa di bello anche nella prossima stagione. Nel frattempo, mi godo una fetta di torta e un buon tè caldo.


Ingredienti, per una teglia da 22 cm

100 g di farina 0
180 g di farina integrale
2 uova a temperatura ambiente
2 mele golden
100 g di zucchero di canna
1 vasetto di yogurt bianco
50 g olio di semi 
8 g di lievito vanigliato
1 limone non trattato
1 pizzico di cannella


Tagliate a fettine sottili le mele e irroratele con il succo del limone. Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete lo yogurt e l'olio e mescolate delicatamente. Setacciate le farine con il lievito e aggiungeteli all'impasto. Grattugiate infine la scorza del limone. Imburrate ed infarinate la teglia, versatevi il composto e disponete a raggiera le fettine di mele. Spolverizzate con poco zucchero di canna e con un po' di cannella ed infornate in forno preriscaldato a 180°. Fate cuocere per 40 minuti e fate raffreddare prima di servire.

28 commenti:

  1. Questo zoom al contrario mi piace, ti sei spostata più indietro per fotografare una parte più ampia, quel mettere dentro la cornice le cose che contano. Il comfort ne fa parte e non c'è niente di male a prendersi il tempo necessario...visto che mi sento esattamente come te, posso sedermi qui accanto e assaggiare una fetta di torta assieme a te? Un bacione 🌷

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì volentieri Silvia! Sai cosa dobbiamo fare quando finalmente ci incontreremo? una bella sessione fotografica, e poi una merenda insieme!

      Elimina
  2. Amo la pioggia, quella fine e continua che avvolge alcune giornate d'autunno. Amo il vento gelido che talvolta sferza il mio viso durante le passeggiate di primo mattino sul lungomare. È adoro le torte che sanno di casa e di buono. Proprio come questa meraviglia. Un abbraccio grande, splendida creatura.
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso esattamente come te, siamo insieme su una linea sottile ma fortissima

      Elimina
  3. Di solito sono una voce fuori dal coro. Il caldo mi fa stare così male che lo detesto, amo la luce naturale del sole ma non la temperatura estiva. Quindi come avrai ben capito adoro la tua torta simbolo di una fetta di calendario a me consono, mi piacerebbe gustarla chiacchierando con te 😉. Buon fine settimana cara Annalisa

    RispondiElimina
  4. Per me la torta di mele non ha stagione, inverno, primavera, estate o autunno non potrei mai dire di no a una fetta di torta di mele. Se integrale ancora meglio

    RispondiElimina
  5. Queste splendide foto incorniciano un' angolo di tranquillità e pace dove mi piacerebbe molto condividere una fetta di questa deliziosa torta di mele!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Ho un debole per i dolci con le mele... ottima integrale questa torta, brava!

    RispondiElimina
  7. Sei bravissima, amo il dolce ma anche le belle foto scattate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sei gentile Mariabianca, grazie di cuore

      Elimina
  8. ottima proposta, una fetta di torta è una vera coccola, un bacione !

    RispondiElimina
  9. Io francamente odio l'inverno e difficilmente mi ispira, ma apprezzo moltissimo chi al contrario di me produce deliziose torte da gustare come questa, brava 😘

    RispondiElimina
  10. Io voglio il sole ed il caldo...col freddo mi infilerei nel forno io!!!
    Comunque una fetta di torta di mele è buona sempre in tutte le stagioni!!!
    Auguroni di buona pasqua

    RispondiElimina
  11. Sembra che la primavera quest'anno voglia farsi desiderare anche io come te mi rifugio nel calore di una torta, proprio l'altro giorno fatta con le mele perchè sa di calore familiare. Molto belle da vedere e certamente buona. Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Io invece sono molto a disagio con qualcosa in testa, che non siano raggi di sole e tepore! Ti auguro una felice Pasqua amica mia, a te e alla tua fortunata famiglia!

    RispondiElimina
  13. Auguro a te e famiglia una serena Pasqua piena di allegria, buon cibo e tanto cioccolato, con la speranza che il sole ci voglia fare compagnia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice e scusa il ritardo nella risposta!

      Elimina
  14. adoro i dolci con le mele in qualsiasi stagione!!! bravissima!!

    RispondiElimina