domenica 7 marzo 2021

Risotto ai funghi, stracciatella e nocciole



Solo il vento sposta le cose oggi, tutto il resto resta uguale, tutto scorre al solito modo. Penso a tutte le cose che mi mancano, e soprattutto le persone, quelle che ho perso nel tempo, quelle che mi hanno lasciato, che hanno scelto altra gente, altri giri, altre altalene. Chissà se mi pensano, chissà come hanno fatto a sparire come niente, come se non ci fosse mai stato nulla, come se davvero quel vento avesse devastato tutto. Ho tanta malinconia, questo continuo rimanere fermi quanti ricordi sta accendendo, quanta tristezza e quante mancate risposte. Intanto qui ci dobbiamo reinventare da soli, magari migliori, magari gli stessi, poi un giorno quando ne usciremo saranno gli occhi degli altri a giudicarci e a leggere nei nostri tutte le storie passate, tutto quello che in questo tempo infinito è successo nei nostri cuori.


Ingredienti, per 4 persone

300 g di riso carnaroli
400 g di funghi misti (anche surgelati)
brodo di carne
1 scalogno
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
40 g di burro
200 g di stracciatella
nocciole
olio evo
sale


Pulite i funghi, mettete un giro d'olio in una larga padella e fate rosolare uno spicchio d'aglio, aggiungete i funghi e fate cuocere per una decina di minuti, salate e spegnete.
In una pentola rosolate in tre cucchiai d'olio lo scalogno, aggiungete il riso e tostatelo. Sfumate con il vino e aggiungete i funghi. Mescolate e cominciate ad aggiungere il brodo, salate leggermente e continuate la cottura aggiungendo il brodo man mano. Arrivati a cottura controllate il sale e aggiungete il burro e qualche cucchiaio di stracciatella per mantecare. Spegnete e fate riposare per qualche minuto. Impiattate aggiungendo la restante stracciatella al centro del vostro risotto e le nocciole sminuzzate.

28 commenti:

  1. Adoro leggerti. Ma questo lo sai già.
    Per questo risotto, mille cuori!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  2. ottimo questo risotto e ...che carini i bicchieri!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li adoro Alice! appena comprati da Maison du Monde :)

      Elimina
  3. Come rendere un semplice risotto con i funghi un piatto regale!
    Stracciatella e nocciole, favoloso ^_^
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Che squisitezza!! Adoro i risotti e trovo il tuo meraviglioso. le foto sono bellissime e danno l'idea della bontà di questo tuo prim goloso. Un abbraccio, buona settimana.

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto.. Ottimi accostamenti di sapore! un abbraccio e buon 8 marzo :-***

    RispondiElimina
  6. Si questa situazione porta malinconia anche se l'arrivo della primavera dovrebbe donarci invece tanta energia e voglia di fare. Questo risotto però sicuramente regala almeno qualche momento di felicità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì la cucina sicuramente mi sta aiutando tantissimo, come tutte le passioni..ti abbraccio cara Elena

      Elimina
  7. La vita è fatta di gente che va e gente che viene ... la malinconia è un sentimento comune a molti, visto i tempi che stiamo vivendo. Finita la pandemia andremo tuotti in analisi :( Tu hai la tua famiglia, tua figlia (mi pare di aver capito ne hai una sola). Dobbiamo tenere duro e cercare di inventarci giorno per giorno, bastando a noi stessi. Il risotto ai funghi lo faccio sempre ma con le tue aggiunte deve essere molto squisito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Terry, sì ho due bambini e infatti teniamo sempre duro per loro.. certi momenti lo sconforto assale proprio perchè sembra un tunnel senza uscita.. ma lo so, prima o poi ne verremo fuori. Grazie per le tue parole, preziose

      Elimina
  8. Mi hai letto nel pensiero...io mi chiedo sempre se io sarò la stessa nei loro confronti o avrò tirato la somma.... vedremo quando sarà. Il 2020 ci ha devastato e come un uragano, quando tutto finirà sicuramente non saremo le stesse di una volta ma comunque avremo lo stesso carattere ma più rafforzato.
    Il tuo risotto riscalda con i suoi sapori, bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! chissà.. ci penso sempre, ai segni che resteranno..

      Elimina
  9. Le foto parlano da sole! Bellissime ed invitanti! Questo risotto si mangia proprio con gli occhi! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. Risotto super!!! questo lungo periodo di vita sospesa ha messo in dubbio molte delle nostre sicurezze, è dura ma dobbiamo andare avanti!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Se dovessi raccontarti un pezzo della mia vita scriverei il terzo libro ma questa volta della mia vita ( alcune persone mi prendono anche in giro pensa ..te ) le persone vanno via ....ti lasciano sempre un vuoto se dovessi pensare d alcune persone a ciò che gli ho dato,insegnato con tutto il mio cuore e se ne sono solo approfittate piango mentre ti scrivo....ora penso a questo risotto

    Ma questo non è un semplice risotto uuuu cosa vedo un'abbinamento sublime i miei complimenti perchè dalle foto si vede che è fatto con amore
    a presto
    veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veronica, che belle parole, benvenuta!
      Ti capisco, ci sono vuoti che non si colmano mai.

      Elimina
  12. Ottimo con la stracciatella, molto raffinato il tuo risotto!!!

    RispondiElimina
  13. ottimo abbinamento :) adoro tutti e 3 gli ingredienti. davvero gustoso!

    RispondiElimina
  14. Ottimi accostamenti per questo squisito risotto😋😋😋

    RispondiElimina